Woman in Bari in Jazz

“Il Jazz è una donna bambina”

Le donne del jazz hanno molte storie da raccontare. Il Festival Metropolitano Bari in Jazz 2018 vuole rendere omaggio alle figure femminili nella musica e nel jazz, nel canto, nella composizione e nell’arrangiamento, nell’uso dei vari strumenti e stili musicali. Una celebrazione che ha preso il via, la passata edizione, dal concerto al Teatro Petruzzelli di Bari con il gruppo ‘Woman to Woman, che aveva già conquistato il pubblico della Philharmonie di Parigi nel 2016, con un cast femminile al 100%, costituito da artiste di primo piano della scena jazz internazionale: Cècile McLorin Salvant Music (voce), Anat Cohen (clarinetto), Melissa Aldana (sassofono), Ingrid Jensen (tromba), Noriko Ueda (contrabbasso), Sylvia Cuenca (batteria) e Renee Rosnes (pianoforte, direttore musicale).

 

L’edizione 2018 di Bari in Jazz ha declinato il suo programma al femminile: interpreti storiche e musiciste contemporanee, rivolte alla tradizione oppure dedite alle avanguardie, tratteggiano un panorama quanto più possibile sfaccettato. Ci saranno nomi come quelli dell’artista francese Anne Paceo, Tricia Evy, Chiara Civello, molto apprezzata negli States, la brasiliana Rosàlia De Souza, la cantante dalla calda voce jazz, il gruppo americano Tank & The Bangas, Fil Rouge Quintetto, nato nel 2015 dall’intesa emotiva di due donne, la cantante e la pianista, che traducono rispettivamente in versi e musica il loro “mood” malinconico, Melissa Laveaux, la cantante israeliana Noa, Fiorella Mannoia, solo per citarne alcune.

 

Il jazz è una donna bambina. Perché nel jazz ci sono degli elementi molto sviluppati, intellettuali propri di un mondo adulto. Però c’è la sorpresa, il gioco e l’istinto. Tutti elementi che ricordano la personalità di un bambino.’ –afferma Cécile McLorin Salvant, voce femminile del jazz contemporaneo.

 

un progetto

Via Vitantonio di Cagno 1/B, 70124 Bari
Tel. +39 080 528 33 61
Fax + 39 080 964 19 32
info@barinjazz.it
ufficiostampa@bariinjazz.it
P.IVA 05165170720

Il festival rientra nell'Apulia Jazz Network
rete dei festival Puglia Sounds
sostenuta dal progetto Puglia Sounds,
Unione Europea,
Regione Puglia Assessorato al mediterraneo
Cultura e Turismo,
Teatro Pubblico Pugliese
P.O. FESR Puglia 2007/2013 Asse IV

Con il patrocinio di

Pin It on Pinterest

Share This