BOKANTÉ
13 LUGLIO | ore 21:00
Cortile Istituto Redentore | Via Martiri d'Otranto, 65 | Bari

I Bokanté sono un ensemble diversificato, creato da Michael League, fondatore e vincitore del Grammy degli Snarky Puppy, ricco di groove, melodia e soul. Il nome “Bokanté” significa “Scambio, dialogo” in creolo, la lingua della giovane cantante Malika Tirolien, la voce principale del gruppo, originaria dell’isola caraibica di Guadalupa. Insieme a Michael League (che per l’occasione lascia il suo basso a favore della chitarra baritono) ci sono altri due Snarky Puppy sono: Chris McQueen e Bob Lanzetti. A completare la formazione: il grande percussionista Jamey Haddad (Paul Simon, Sting), il virtuoso della pedal steel guitar Roosevelt Collier (Lee Boys, Karl Denson), il percussionista André Ferrari (Väsen) e Keita Ogawa (Banda Magda, Yo-Yo Ma). In occasione di Bari in Jazz 2024 presenteranno il loro terzo album “History”, nominato per due Grammy Awards 2024. Le canzoni, principalmente in creolo di Guadalupa, trattano di outsider, veggenti, storia nera, unità globale e inutilità della guerra. Un concerto che annulla le differenze culturali, lasciando spazio a una connessione profonda e universale attraverso la musica. I Bokanté dimostrano il potere trasformativo della musica, invitando tutti a riflettere, amare e apprezzare la bellezza di un mondo ricco di diversità e armonia.

 

In collaborazione con:

 

 

Pin It on Pinterest